Un’idea per San Valetnino: La Guida Metropolitana 2019 dei Ristoranti Asiatici di Roma di Giulia sotto la metro.

Ringraziamo l’Ufficio Stampa per averci segnalato questo evento.

UN’IDEA PER SAN VALENTINO:
LA GUIDA METROPOLITANA 2019
DEI RISTORANTI ASIATICI DI ROMA
di Giulia sotto la metro

San Valentino 2019 si annuncia all’orientale: per chi ancora deve organizzare la serata perfetta o per chi vuole stupire la propria dolce metà con un regalo diverso, arriva una nuova idea. 70 pagine, più di 60 ristoranti e i preziosi consigli del food blogger Giampaolo Trombetti: ecco gli ingredienti della nuova “Guida metropolitana dei ristoranti asiatici di Roma” che Giulia sotto la metro lancia su Amazon il 12 febbraio a soli 3 €, ovvero il costo di due biglietti della metro… uno per l’andata e uno per il ritorno!

Dedicata agli amanti della cucina giapponese, cinese, tailandese e fusion, ma anche a tutti coloro che si impegnano a vivere secondo le buone pratiche sostenibili, questa guida è ben più delle tradizionali mappe per cui il progetto si è fatto conoscere a Roma (e non solo).
Seleziona e recensisce, infatti, i migliori ristoranti asiatici romani che possono essere facilmente raggiunti a piedi dalle singole fermate delle tre linee metropolitane: da Hamasei in quel di Spagna, a Coffee Pot a Bologna, a Hayashi nei pressi di Re di Roma.
È un invito alternativo e intelligente a trascorrere una serata all’insegna del cibo di qualità, ma anche a raggiungere i ristoranti in maniera sostenibile e veloce, senza stress da parcheggio, consumi e inquinamento.

Grazie a itinerari dettagliati, highlights di ogni menù, curiosità e approfondimenti autorevoli a cura di Giampaolo Trombetti – e con la solita ironia che l’ha portata ad affermarsi come punto di riferimento degli utilizzatori di mezzi pubblici capitolini (e non solo) – Giulia sotto la metro si propone ancora una volta di avvicinare alla sua maniera gli utenti alle proposte per lo svago e il tempo libero che la capitale offre.

GLI AUTORI

GIULIA SOI aka GIULIA SOTTO LA METRO
Nata a Roma mentre finivano gli anni ’70, è un’autrice televisiva con all’attivo più di venti programmi per i principali network italiani. Giornalista pubblicista, scrive per Map Magazine, Metronews Italia e HumanEuropeCapital.
Dal 2015 cura il progetto Giulia sotto la metro – ne è ideatrice del personaggio, autrice dei contenuti e depositaria unica del marchio registrato – e commenta le migliori serie tv nel format web #siamoserie. Cantante del gruppo rock Number Station 6 e ginnasta, coltiva il sogno di pubblicare un romanzo e una insaziabile passione per i viaggi, la musica e lo sport.
Oltre all’italiano, parla correntemente e insegna cinque lingue, tre vive e due morte.

GIAMPAOLO TROMBETTI aka GIAMPATV
Da 25 anni autore tv, produttore e regista per i principali network italiani, è stato a lungo il direttore dei canali tematici di cucina Alice TV e Alice Deutschland, nonché uno dei soci fondatori della trasmissione La Prova del Cuoco. È proprietario dell’emittente GIAMPATV, primo canale italiano diffuso in lingua tedesca in Germania, Austria, Svizzera.
Documentarista per la Biennale di Venezia e appassionato di arte contemporanea, collabora inoltre con ProSieben Sat1, Bayerischer Rundfunk. Il Parc de la Villette e l’Ente del Turismo Francese.

Si ringraziano inoltre:
Cristina Schiavoni per le illustrazioni;
Giuliano Pace per la grafica e l’impaginazione;
Chiara Marengo per le ricerche;
Chiara Fiorelli per la revisione testi;
Denise Nardini e Leone Auciello per la redazione social;
Ilias Contreas per la consulenza e il management.

La guida è acquistabile al costo di 3€, al seguente link di Amazon:



IL PROGETTO “GIULIA SOTTO LA METRO”

Muoversi con i mezzi pubblici a Roma ogni giorno, per andare al lavoro e poi per tornare a casa, può diventare una routine stressante. Al viaggiatore che sappia ben guardare, però, l’itinerario potrebbe rivelarsi fonte di sorprese soprattutto grazie allo spirito della cittadinanza metropolitana, una romanità verace e senza tempo, senza maschere o finzioni.
È proprio di tutto questo che Giulia sotto la metro racconta: storie metropolitane, ciniche, scanzonate e realmente accadute; storie di cui chiunque, prima o poi, potrebbe diventare protagonista.

www.facebook.com/giuliasottolametrooriginale
www.giuliasoi.com

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.