Il regista Sebastiano Riso presenta “Una famiglia” al Teatro Verdi di Monte San Savino. Appuntamento gratuito con il Festival dei Diritti, venerdì 19 gennaio, ore 21.15.

Ringraziamo l’Ufficio Stampa per averci segnalato questo evento.

Il regista Sebastiano Riso presenta “Una famiglia” al Teatro Verdi

Appuntamento gratuito al cinema Verdi con il Festival dei Diritti

officine della cultura 9997

Venerdì 19 gennaio il Festival dei Diritti mette in mostra il cinema italiano al Teatro Verdi di Monte San Savino con il regista Sebastiano Riso in sala per presentare e dialogare con il pubblico intorno al film: “Una famiglia”. Tra i protagonisti della pellicola, in concorso per il Leone D’Oro alla 74ª edizione del Festival del Cinema di Venezia, Micaela Ramazzotti, Patrick Bruel, Fortunato Cerlino, Matilda De Angelis, Ennio Fantastichini. Appuntamento alle ore 21:15 a ingresso gratuito.

Vincent e Maria, lui cinquant’anni e lei quindici di meno. Le giornate trascorrono tra intime cene al ristorante, romantici viaggi in metro e avvolgenti serate passionali. Eppure, quella quotidianità così normale lascia trapelare un terribile progetto di vita portato avanti da lui con lucida determinazione e accettato da lei in virtù di un amore senza condizioni: aiutare coppie che non possono avere figli.

Il Festival dei Diritti prosegue con i suoi due ultimi appuntamenti sabato 20 gennaio, ore 21.15 ad ingresso gratuito, presso il Teatro Cinema Nuovo di Capolona, con il reading musicale sul tema della libertà, dell’esilio e dell’amore dal titolo “Alfabeto d’amore – Saffo contemporanea”, un progetto di e con Gianni Micheli (voce, clarinetti e fisarmonica) e Luca Roccia Baldini (voce, chitarra e basso). Una produzione Officine della Cultura. Lunedì 22 gennaio, ore 21.15, ancora sul palcoscenico del Teatro Verdi di Monte San Savino, con lo spettacolo “Bent” proposto dall’Associazione Culturale Masaccio, dall’omonimo romanzo di Martin Sherman, con Gabriele Giaffreda, Alessio Nieddu, Henrj Bartolini, Alessandro Novolissi, Davide Arena, Francesco Tasselli. L’evento è realizzato in occasione della Giornata della Memoria 2018 e in collaborazione con Associazione Salomon Fiorentino. Lo spettacolo, a pagamento, sarà anticipato alle ore 18.30, presso l’Interno 43 in via Sansovino con l’incontro gratuito con la compagnia. Al termine dell’incontro aperitivo gentilmente offerto dall’Interno 43.

Il Festival dei Diritti è promosso da Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Comune di Monte San Savino, Comune di Capolona, Comune di Marciano della Chiana, A. S. Monteservizi, Officine della Cultura, Arci Gay Arezzo Chimera Arcobaleno, Prodigio Divino.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.