Spazio Teatro No’hma, domenica 21 2021 alle ore 17.00, in diretta streaming su www.nohma.org Back to Beckett (Molloy – Malone muore – L’innominabile), lettura spetacolo con Francesca Benedetti (FB: @teatronohma – IG: @spazioteatronohma – IG: @eugeniobennato – FB: @EugenioBennatoOfficial – FB: @levocidelsudensemblevocale – IG: @levocidelsud)

SPAZIO TEATRO NO’HMA

domenica 21 marzo 2021, ore 17.00

Back to Beckett

(Molloy – Malone muore – L’innominabile)

lettura-spettacolo

con Francesca Benedetti

in streaming

dal TeatroBasilica di Roma

www.nohma.org

Nuovo appuntamento con l’applaudita rassegna “Le Domeniche Speciali” firmata Teatro No’hma di via Orcagna 2.

Il 21 marzo alle ore 17.00 il ricco calendario “OnLife” e in streaming della stagione 2020/2021 del teatro diretto da Livia Pomodoro si arricchisce dello spettacolo Back to Beckett con Francesca Benedetti e la regia di Marco Carniti.

Un’altra occasione di streaming – questa volta dal TeatroBasilica di Roma – per uno spazio che prosegue la programmazione a porte chiuse e che, titolo dopo titolo, raggiunge sempre più spettatori in tutto il mondo, per una stagione senza confini e barriere.

Un nuovo pomeriggio insieme “qui, là, ovunque e altrove” – come spiega Livia Pomodoro. Con una interprete d’eccezione, Francesca Benedetti, impegnata nella lettura di Beckett romanziere.

I tre libri Molloy, Malone muore e L’innominabile, scritti tra il 1951 e il 1953, si fondono in questa lettura-spettacolo e diventano un unico monologo dalla narrazione sfaccettata, poetica e spirituale, divertente ma anche disperata.

Back to Beckett è uno sguardo al passato che vuole disegnare il nuovo teatro del futuro e allo stesso tempo un invito a scoprire pagine meno note dell’autore irlandese. Un viaggio nello spazio e oltre il tempo.

Lo spettacolo è visibile domenica 21 marzo alle ore 17.00 – gratuitamente e senza registrazione – sul sito www.nohma.org.

Back to Beckett

con

Francesca Benedetti

drammaturgia

Francesco Tozzi

regia

Marco Carniti

e con

Dario Guidi

progetto scenico

Marco Carniti

musiche

David Barittoni

aiuto regia

Francesco Lonano

produzione

Gruppo della Creta

Condividi: