Le prime Residential Schools vennero inaugurate in Canada nel 1876. Per Residential Schools s’intende un sistema scolastico basato su una rete di collegi istituiti per “civilizzare” i figli dei Popoli Indigeni Canadesi: Inuit, First Nations, Metis. In questi Istituti si è perpetrato un vero e proprio genocidio sistematico e culturale. Un genocidio, dimenticato dalla storia.Continue Reading

Condividi:

Australia terra selvaggia, impervia, atavica e primitiva è la custode del monolite più famoso al mondo: Uluru -noto anche come Ayers Rock. Il massiccio dall’intenso colore rosso che incute rispetto e ammalia chi lo osserva, imperiale e mastodontico domina il paesaggio del Parco Nazionale di Uluru-Kata Tjuta, nel Territorio del Nord dell’Australia (Oceania).Continue Reading

Condividi:

Le prime Residential Schools vennero inaugurate in Canada nel 1876. Per Residential Schools s’intende un sistema scolastico basato su una rete di collegi istituiti per “civilizzare” i figli dei Popoli Indigeni Canadesi: Inuit, First Nations, Metis. In questi Istituti si è perpetrato un vero e proprio genocidio sistematico e culturale. Un genocidio, dimenticato dalla storia.Continue Reading

Condividi:

Le prime Residential Schools vennero inaugurate in Canada nel 1876. Per Residential Schools s’intende un sistema scolastico basato su una rete di collegi istituiti per “civilizzare” i figli dei Popoli Indigeni Canadesi: Inuit, First Nations, Metis. In questi Istituti si è perpetrato un vero e proprio genocidio sistematico e culturale. Un genocidio, dimenticato dalla storia.Continue Reading

Condividi:

Australia terra selvaggia, impervia, atavica e primitiva è la custode del monolite più famoso al mondo: Uluru -noto anche come Ayers Rock. Il massiccio dall’intenso colore rosso che incute rispetto e ammalia chi lo osserva, imperiale e mastodontico domina il paesaggio del Parco Nazionale di Uluru-Kata Tjuta, nel Territorio del Nord dell’Australia (Oceania).Continue Reading

Condividi:

Le prime Residential Schools vennero inaugurate in Canada nel 1876. Per Residential Schools s’intende un sistema scolastico basato su una rete di collegi istituiti per “civilizzare” i figli dei Popoli Indigeni Canadesi: Inuit, First Nations, Metis. In questi Istituti si è perpetrato un vero e proprio genocidio sistematico e culturale. Un genocidio, dimenticato dalla storia.Continue Reading

Condividi: