Il Dia de Los Muertos – il Giorno dei Morti – è la festa Messicana che per eccellenza è conosciuta e riconosciuta in tutto il mondo, come una tra le celebrazioni più affascinanti e sentite che accompagnano i giorni a cavallo tra la fine del mese di ottobre e i primi giorni di novembre. Periodo destinato al culto e al ricordo dei defunti, in gran parte del mondo. Il Dia de Los Muertos è la notte delle Anime, le quali attraverso un antico rituale tornano dal mondo dei morti per far visita ai propri cari. Le famiglie infatti si riuniscono e i cimiteri, le case si adornano con candele, cibo e allegria. Si festeggia la morte che è sacra come la vita.Continue Reading

Condividi:

Secondo quanto espresso nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani – documento adottato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, nel 1948 – il diritto all’acqua è “Un diritto umano e fondamentale”.

Purtroppo nella storia che sto per narrarvi questo diritto è stato negato e alterato con conseguenze ambientali e sanitarie apocalittiche.
Gli eventi che delineano questa vicenda, vedono protagonisti gli abitanti della Cittadina di Flint Town- nello stato del Michigan (Stati Uniti d’America) – la cui rete idrica è inquinata da anni, da un veleno infimo e pericoloso: il piombo.Continue Reading

Condividi:

La storia di cui voglio parlare oggi è ancora una volta una storia di soprusi, violazione dei diritti umani, umiliazione della donna e violenza sotto tanti aspetti. Ma la cosa peggiore è che si tratta di una storia che sembra infinita. Sto parlando della storia di Esme che nel 2019 ha perso il suo bambino per un aborto spontaneo e che nel 2022 è stata condannata a ben 30 anni di carcere per questo!Continue Reading

Condividi:

La città di San Cristobal de las Casas fu fondata nel 1528 e nel periodo coloniale spagnolo divenne capitale del Chiapas. Il Chiapas è uno dei 21 Stati che costituiscono la Repubblica Messicana e attualmente è una delle zone più povere della Nazione. A San Cristobal de las Casas in Messico l’acqua potabile è razionata, ma c’è sempre la Coca Cola!Continue Reading

Condividi:

New Orleans – città principale dello Stato della Louisiana – è considerata uno dei luoghi più affascinanti del mondo, epicentro di magia e mistero. La sua storia come la sua cultura e il suo folklore sono unici e a impreziosirli ci sono personaggi di notevole rilevanza documentata, come la protagonista di cui sto per raccontarvi: Madame Marie Laveau, la Regina del Voodoo. Continue Reading

Condividi:

Il di lei sonno dura da migliaia di anni, non curante del tempo e dei suoi sortilegi.
Il suo corpo è stato ritrovato sui monti Altaj – i monti più alti della Siberia, noti anche come “montagne d’oro”. Perfettamente conservata e custodita nel suo splendido corredo funebre.
La storia che sto per narrarvi ha come protagonista la Principessa Ukok, o più comunemente conosciuta come Mummia di Altaj o Principessa di Ghiaccio.Continue Reading

Condividi:

Quella che sto per narrarvi è una delle pagine più lugubri della storia dell’uomo. Il termine principale che la ricorda trae in inganno sin da subito perché, quando si legge e pronuncia la parola “Comfort Women” si tende a rispettare la sua traduzione – Comfort women: donne di conforto – e ad associare la figura a qualcosa che riporta serenità e dolcezza.
In realtà la vicenda storica che sto per raccontarvi di “confortevole” non ha assolutamente nulla. Una vicenda che si tinge di termini brutali come: stupro, violenza, schiavitù e costrizione. Oltraggio, paura e silenzio. Oblio, ingiustizia e vilipendio. Comfort women un appellativo che suggella tutto il contrario del suo reale significato, della sua vera natura, fatta di soprusi, coercizione e vessazione.Continue Reading

Condividi: