→ Agli Europei di Tiro a Segno di Osijek, 4º posto per Tommaso Chelli nella pistola automatica che però vale il pass per Tokyo 2020 (TW: @uits_sport – FB: @UITSUnioneItalianaTiroaSegno – IG: @unione_italiana_tiro_a_segno)

Tiro a Segno- Europei Osijek: Chelli conquista il settimo pass per Tokyo 2020

Ha mancato il podio per un soffio, ma il quarto posto conquistato oggi nella specialità di pistola automatica ha regalato a Tommaso Chelli (Fiamme Gialle) il settimo pass olimpico per Tokyo 2020:  tanta l’adrenalina di tutta la squadra che ha sostenuto e tifato per il tiratore azzurro che ha dovuto lottare in una finale dove nulla poteva essere dato per scontato.

Solo una carta olimpica in palio in questa specialità, due gli atleti che oltre a Chelli hanno cercato di scalare la classifica per aggiudicarsela: ma è stato Tommaso ad avere la meglio, con caparbietà è riuscito a gestire la tensione ed il punteggio è stato sufficiente per centrare l’obiettivo del pass olimpico. “Un risultato eccezionale”  – ha commentato il Commissario Straordinario UITS Igino Rugiero.” Con questa settima carta olimpica abbiamo eguagliato il numero di pass conquistati ad Atene, Pechino e Londra. Questo conferma ancora una volta l’ottimo lavoro svolto dal Direttore Tecnico Valentina Turisini e da tutto lo staff tecnico in questo difficile quadriennio. A loro vanno i miei ringraziamenti per questi risultati straordinari. Oggi è tempo di festeggiare, presto ci aspetta la sfida olimpica: a tutti i ragazzi che hanno parftecipato a questi Campionati vanno i miei complimenti ed i miei migliori auguri per il futuro”. 



La competizione è stata vinta dal francese Jean Quiquampoix (32) seguito dal russo Leonid Ekimov (29) e dal francese Clement Bessaguet (24).

Guarda la classifica di pistola automatica uomini
 

RISULTATI
PISTOLA AUTOMATICA UOMINI

1. QUIQUAMPOIX Jean (FRA) 32; 2. EKIMOV Leonid (RUS) 29; 3. BESSAGUET Clement (FRA) 24; 4. CHELLI Tommaso (ITA) 18; 7. MAZZETTI Riccardo (ITA) 579


Condividi: