All’esordio dell’U18 Women’s Rugby Festival una sconfitta ed un pareggio il bilancio delle azzurrine. (TW: @Federugby – FB: @Federugby – IG: @italrugby)

UNA SCONFITTA ED UN PAREGGIO IL BILANCIO DELLE AZZURRINE ALL’ESORDIO DELL’U18 WOMEN’S RUGBY FESTIVAL

Una sconfitta per 12 a 0 contro il Galles nel match di apertura ed un pareggio per 0 a 0 contro le padrone di casa della Scozia chiudono il primo giorno del Festival U18 riservato alle rappresentative nazionali femminili di categoria delle sei Union/Federazioni del Six Nations , e giocato su tempi unici di 35 minuti con regole particolari (ingaggio controllato, cambi volanti, limitazione del calcio tattico).

Nella gara d’esordio, andata in scena sull’erba del Dam Health Stadium che ospita l’intera manifestazione,  le ragazze allenate da Diego Saccà hanno subito la maggiore fisicità delle gallesi, apparse più solide nelle giocatrici di mischia e più performanti nei tempi di gioco sui punti d’incontro, ma soprattutto più abituate al gioco a quindici su campo aperto.

09/04/22 Murrayfield Back Pitches Edinburgh Six nations Under18 festival Wales v Italy Photo credit should read: © Craig Watson Craig Watson, craigwatsonpix@icloud.com 07479748060 www.craigwatson.co.uk

Molto buona però l’attitudine difensiva delle italiane, che incassano la prima meta dopo una decina di minuti e la seconda attorno al 25’, chiudendo poi il match in crescita.

Mezz’ora di break e poi subito sotto con il secondo incontro a calendario, quello contro la Scozia: questa volta molto deciso il piglio Azzurro fin dalle primissime fasi, di pari passo con una confidenza sempre più evidente man mano che la gara si sviluppava.

Inutili i tentativi del Cardo di varcare la meta ospite, con una difesa molto efficace ed almeno un paio di occasioni in attacco che viceversa avrebbero potuto regalare maggiore soddisfazione alle italiane.

Prossimo appuntamento il match, questa volta su 70 minuti, di mercoledì 13 aprile contro la Scozia.

I tabellini dei due incontri (puramente indicativi non valendo ai fini di alcuna classifica e tenuto conto delle indicazioni regolamentari sopra esposte):

09/04/22 Murrayfield Back Pitches Edinburgh Six nations Under18 festival Wales v Italy Photo credit should read: © Craig Watson Craig Watson, craigwatsonpix@icloud.com 07479748060 www.craigwatson.co.uk

Edinburgh – Dam Health Stadium
U18 Women’s Rugby Festival | Day 1
Sabato 9 Aprile 2022


Galles U18 v Italia U18 12-0 

Marcatori
: 9’ m. De Vera, t. Thomas-Evans (7-0); 25’ m. Powell, nt (12-0)

Galles U18: Wilkinson; Powell, Elias, De Vera, Bellamy; Thomas-Evans, Reardon (C); G. Hopkins, Isaac, Rogers; Lliwedd Jones, Webb-Green; Pritchard, Wakely, D. Hopkins 

Head Coach: Liza Burgess


Italia U18
: Visman; Maffia, Catellani (C) (Ramli), Della Sala, Grassi; Romersa (Busana), Cinque; Zanette, Di Franco, Timpu; Carnevali, Celli; Tufano, Fent (Logoteta), Tufano

Head Coach: Diego Saccà


Italia U18 v Scozia U18 0-0

Italia U18: Corsini (Maffia); Busana, Paladini (Della Sala), Ramli, Campigotto; Visman; Romersa (Cinque); Zanette, Da Lio, Di Franco; Pinton (Carnevali), Palladino; Fortuna (Dosi), Logoteta (Fent), Cittadini

Scozia U18: Langford; Phimister, Taganekurukuru, Fletcher, Flynn; Robertson-Jack, Poolman; Grey, Hyland, MacDonald; MacRae, Ritchie; Craig, Brogan, Walker 

Head Coach: Duncan Harrison 

Condividi: