→ La Vcb Trasporti Pesanti Casalmaggiore sconfitta in casa 3 a 2 dalla Delta Despar Trentino (TW: @VBCasalmaggiore – FB: @VbcCasalmaggiore – IG: @vbc_casalmaggiore)

VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE

DELTA DESPAR TRENTINO

2-3

(25-18 / 25-21 / 22-25 / 18-25 / 10-15)

Vbc: Bechis (K) 2, Rahimova 21, White 13, Guidi 3, Shcherban 19, Szucs 8, Carocci (L), Di Maulo, Malual 3, Mangani, Braga 3. Non entrate: Ferrara (L), Zambelli.. All. Volpini-Zagni

Trento: Raskie 4, Piani 25, Botarelli 2, Rucli 13, Nizetich (K) 8, Rivero 22, Moro (L), Quiligotti (L), Mason 8, Stocco. Non entrate: Furlan, Berti. All. Bertini-Piccini

Durata set: 23′, 25′, 31′, 24′, 16′. Tot: 119′
Spettatori: 1.335

Non bastano i 21 punti di Rahimova e i 19 di Shcherban, oltre ai 4 muri personali di White, per permettere alla Vbc Trasporti Pesanti di ripetere la prestazione della settimana scorsa contro Monza; è la Delta Despar Trentino ad uscire vincitrice dal PalaRadi al tie break. Un punto per le rosa prima del tour de force di settimana prossima.  

Primo set. Coach Bertini utilizza il doppio libero con Moro in rice e Quiligotti in difesa. Apre White le danze nella gara di oggi, primo tempo e 1-0, Nizetich pareggia i punti con un mani out, ma Bottarelli manda fuori la sua battuta, 2-1 Vbc. Rahimova sfrutta le mani del muro ospite e fa 3-2, ma Rucli in fast pareggia nuovamente i conti. E’ Shcherban a riportare avanti le sue con una diagonale, 4-3. L’errore di Guidi manda avanti le trentine ma Szucs non ci sta e fa 5-5, Shcherban riporta in vantaggio Casalmaggiore, 6-5. Gran diagonale di Shcherban che lascia immobile la difesa concludendo un’azione ricca di scambi, 7-5, Szucs poi sigla il primo ace della gara, 8-5. Rivero piazza la sua botta e porta le sue sotto, 7-8, il tentativo di Rahimova poi esce e pareggia i conti 8-8. Nell’azione seguente l’azera si fa subito perdonare con una pipe devastante, 9-8. Altra gran diagonale di Shcherban che fende il campo e fa 10-9. Gran pallonetto di Shcherban che trova il 12-9 dopo un ottimo salvataggio ad un braccio di Szucs. Super passante di Shcherban che passa tra le mandi del muro ospite e fa 13-10, Nizetich poi abbatte Carocci e accorcia. Trento si rifà sotto ma Piani manda a rete la sua battuta, 14-12 Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore, che poi allunga con un altro attacco a rete di Piani, 15-12 time out per coach Bertini. Si torna in campo ed è Rahimova a mettere a terra il pallone, 16-12. Rucli prova a sfruttare la difettosa difesa di White ma Szucs è ben piazzata e mura l’attacco, White poi sigla un ace nella battuta seguente, 18-12 time out Trento. Cannonata in diagonale di Polina che fa 19-14, Rucli poi non riesce ad attaccare il pallone servitole e Casalmaggiore si porta sul 20-14, Nizetich sfonda il muro a tre e accorcia in pipe, 15-20. Muro ad uno di Guidi e non si passa, 21-15, Shcherban allunga in mani out. Altro punto di Casalmaggiore, stavolta del capitano Marta Bechis che di seconda mette il pallone a terra, la successiva battuta di Szucs però è out, 16-23. Shcherban trova la prima palla set 24-16, ma la battuta di Guidi è out, Piani poi accorcia, 18-24, time out Casalmaggiore. Chiude Rahimova 25-18 in parallela. Top scorer: Shcherban 7, Piani 4

Secondo set. La frazione si apre con un errore di Rahimova, che però si fa perdonare subito e ripareggia i conti 1-1, White poi porta avanti le sue. Rucli ferma Szucs e rimette tutto in parità 2-2, Rivero poi in pipe porta avanti le sue ma la battuta di Piani è a rete, equilibrio 3-3. Szucs piega le mani della difesa trentina e fa 5 pari, ma Rivero riporta avanti le sue in diagonale, 6-5. Shcherban, implacabile, taglia il campo e ritrova la parità 6-6 e il monster block di White su Rivero manda avanti le rosa, 7-6. Errore di Rahimova e Trento si porta avanti 8-7, l’ace di Rivero poi allunga. E’ ancora Rivero a siglare il punto, coach Volpini chiama il suo primo time out della frazione, 10-7 Trento. Piani sigla l’11-7 così coach Volpini cambia la diagonale inserendo Di Maulo e Malual, precedentemente Quiligotti esce per un fastidio al ginocchio destro, la battuta trentina è a rete, 8-11. Bottarelli ci prova ma White fa letteralmente ombra, muro e 10-11, Shcherban poi pareggia mandando in confusione la difesa ospite, 11-11 time out per coach Bertini. Si torna in campo e Rahimova mura Nizetich, 12-11, ma Trento pareggia i conti. Si lotta sulla linea dell’equilibrio, primo tempo di White, 13-12. Altro bel primo tempo di White, 14-13, Rucli pareggia in fast. Cannonata di Rahimova in parallelo, 15-14, ma la sua battuta seguente è a rete, 15-15. Mason entra per Rucli in battuta e fa subito ace, 16-15, Shcherban rimette tutto in parità in pipe. Bella fast di Guidi che con un pallone profondo fa 17-17, il muro di Bechis su Rivero porta avanti le sue, 18-17, time out Trento. Si torna in campo e l’attacco di Piani è lunghissimo e finisce out, 19-17 Vbc, Shcherban poi piazza la sua parallela e Casalmaggiore si porta sul 20-17, Piani accorcia e la successiva battuta di Rivero si trasforma in ace, 19-20; la spagnola ci riprova ma stavolta la palla è out, 21-19. Rahimova mette la palla tra Bottarelli e rete e fa 22-19, Shcherban in due tentativi poi sfrutta il piano di rimbalzo del muro ospite e trova il 23-19. La battuta out di Bottarelli regala la prima palla set alle rosa, 24-20, Rivero annulla in pipe 21-24. Rahimova chiude con una cannonata, 25-21. Top scorer: White e Rahimova 6, Rivero 8.

Terzo set. Apre Piani, che allunga con un mani out, 2-0 Trento. White sigla in primo punto rosa della terza frazione, primo tempo e 1-3. Rivero allunga ma la battuta di Raskie è out, 2-4. Shcherban beffa il muro a tre ospite e fa 4-7, ma Trento spinge forte e ristabilisce le distanze.Ancora Shcherban piazza il suo velenoso mani out, 5-8, Raskie poi di seconda ci prova ma manda out di un soffio, 6-8. Rucli ristabilisce le distanze con un muro, ma White è attenta, 7-9. E’ Shcherban a pareggiare i conti passando sopra tutti e facendo 9-9, ma Rivero passa tra le mani del muro rosa, 10-9. Gran primo piano di White alle solite altezze siderali, 10-10. Ace di Raskie che porta le sue sul 12-10, Szucs accorcia in slancio, 11-12. Palla morbida di Szucs che cade al centro del campo, 12-13. Piani fa 15-12 e coach Volpini chiama time out. Si torna in campo e dopo un’azione un po’ confusa Trento fa 16-12, dentro Mangani per Szucs. Rahimova a tutto braccio in parallelo sigla il 13-16, Nizetich poi manda out il suo tentativo, 14-16. Trento trova il 18-14 in diagonale, rientra Szucs. Gran pallonetto di Shcherban che beffa la difesa e fa 16-18, time out per la Delta Despar. Ace di Nizetich che porta le sue sul 20-16, time out Casalmaggiore. Finisce out la palla di Shcherban, coach Volpini inverte la diagonale. Il primo attacco di Malual è subito punto con un tocco morbido, 17-21, rientra la diagonale titolare, la palla di Rucli è out, 18-21. Diagonale a tutto braccio per Rahimova che trova il 19-22, Piani ristabilisce le distanze. Botta di Polina che costringe la difesa ospite a mandare il pallone out, 20-23, finisce out anche il tentativo ospite successivo, Rahimova ancora trova il vertice lungo e fa 22-23, time out Trento. Rivero trova la palla set 24-22, e la stessa spagnola chiude 25-22. Top scorer: Shcherban e Rahimova 4, Piani e Rivero 5

Quarto set. Trento apre le marcature ma Shcherban pareggia subito i conti 1-1. Le ospiti si portano sul 3-1, entra Braga per Szucs. Tocco morbidissimo di Rahimova che fa 2-4, Rivero però trova il mani out giusto ed è 5-2. Rahimova non ci sta, diagonale stretta e 3-5, per poi ribadire con un ace, 4-5. Qualche errore di troppo per le rosa, primo tempo di Rucli 8-4 time out Casalmaggiore. Si torna in campo ed è la fast di Guidi a finire a referto, 5-8, l’errore poi di Raskie fa 6-8. Difesa confusa di Trento sulla battuta di Braga, 7-8. Trento spinge e come nella frazione precedente si porta sul 10-7 ma la battuta spin di Piani finisce out,8-10, Mason ristabilisce le distanze. White sale in cielo e fa 10-12, ma la battuta di Shcherban finisce a rete, 13-10. Ottimo mani out di Braga che in diagonale trova l’11-13, ma Rivero riporta le sue sul 14-11. Razzo dalla seconda linea di Rahimova sul quale Mason non può nulla, 13-15, il tentativo ospite poi finisce out, 14-15, viene però fischiata un’invasione a rete a Casalmaggiore, 16-14. Ci pensa Braga in pipe a concludere un’azione ricca di capovolgimenti di fronte, 15-16. Mason porta le sue sul 18-15, coach Volpini inverte la diagonale. Trento si porta sul 20-15, time out Casalmaggiore. Si torna in campo e Mason sigla l’ace del 21-15, rientra Szucs, la battuta seguente è out, 16-21, rientra la diagonale titolare. Primo tempo fortunoso ma efficace di White, 17-22, Rivero però ristabilisce le distanze, 23-17. Szucs sfrutta il muro ospite e fa 18-23, Piani però passa e trova la palla set, 24-18. Mason chiude 25-18. Top scorer: Rahimova 4, Piani 7

Tie Break. Coach Volpini parte con Braga per Szucs. E’ Rahimova ad aprire le danze nell’ultima frazione, Rivero pareggia subito i conti 1-1. White alza la saracinesca e non si passa, 2-1. Mani out di Braga che allunga per le rosa, 3-1, il muro successivo di White finisce fuori, 2-3. Raskie pareggia i conti con un ace, il tentativo di Braga finisce a rete, 4-3 Trento. Piani allunga passando tra le mani del muro, 5-3 time out Casalmaggiore. Si torna in campo e Bottarelli sfrutta un’ingenuità delle rosa, altro time out, 6-3 Trento. La battuta di Raskie finisce a rete al ritorno in campo, 4-6, ma Rivero ristabilisce le distanze con una cannonata. Finisce out il tentativo in diagonale di Braga, 8-4, rientra Szucs. Mani out di Rahimova, 5-8, Piani ristabilisce un’altra volta le distanze, 9-5. Rahimova manda a muro il suo tentativo, 10-5, coach Volpini inverte la diagonale. A tutto braccio Malual, diagonale e 6-10, il tentativo di Mason finisce out, 7-10 time out Trento. Si torna in campo e Piani passa tra le mani del muro, 11-7, Rucli attenta allunga. Malual spara sul muro e trova il mani out, 8-12. Shcherban spara con tutta la forza che ha e la sua diago fa 9-12, ma Mason trova il 13-9. Rucli mura Shcherban e trova il match point, 14-9, ma Piani annulla mandando out, rientra la diagonale titolare. Piani chiude 15-10. 

MVP: Vittoria Piani

Ludovica Guidi – Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore: “Ormai siamo diventate delle abitue del tie break, stavolta però non siamo riuscite a mettere in campo tutto. Loro si sono dimostrate più affamate e sono riuscite a fare loro la partita”

Vittoria Piani – Delta Despar Trentino: “Questa vittoria per noi è come acqua fresca, ci abbiamo provato tentando il tutto e per tutto tirando fuori la nostra fame…ma soprattutto ci siamo divertite”. 

(le foto sono di Pepi Storti)

Condividi: