→La Vcb Trasporti Pesanti Casalmaggiore sconfita per 3 a 0 in casa dalla Prosecco Doc Imico Conegliano. (TW: @VBCasalmaggiore – FB: @VbcCasalmaggiore – IG: @vbc_casalmaggiore)

VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE – PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO: 0-3 (15-25 / 23-25 / 23-25)

Vbc: Bechis (K) 3, Malual 6, Zambelli 5, White 4, Shcherban 11, Braga 12, Carocci (L), Zhidkova, Mangani, Szucs. Non entrate: Ferrara (L), Guidi, Di Maulo, Rahimova. All. Volpini-Zagni

Imoco: Wolosz (K) 1, Egonu 11, De Kruijf 6, Folie 9, Omoruyi 14, Courtney 11, Caravello (L), Frosini 4, Gennari, Bardaro, Butigan 3. Non entrate: Plummer, De Gennaro (L), Vuchkova. All. Santarelli-Lionetti

Durata Set: 26′, 28′, 30′. Tot: 84′
Spettatori: 1823

L’Imoco Conegliano parte forte nel primo set poi esce una bella Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore che lotta nei due parziali seguenti non riuscendo però a portare a casa punti. Tanti applausi per Marta Bechis e compagne capaci comunque di mettere sul campo un’ottima prestazione con ormai Braga e Shcherban vengono elette regine del mani out. Prossimo impegno per le rosa domenica 31 ottobre alle ore 17 sempre al PalaRadi con Bergamo.

Primo set. Apre la gara la diagonale di Braga che fa subito 1-0 per le padrone di casa, ci pensa poi Courtney a pareggiare i conti, 1-1. Conegliano ferma per due volte le incursioni rosa ma Braga poi trova il mani out giusto e accorcia, 2-3. Infrazione a rete fischiata a Conegliano e Casalmaggiore si porta sul 3-4. Gran touch-out di Shcherban che sfrutta le mani del muro e fa 4-6, un’altra infrazione fischiata alle ospiti porta Casalmaggiore sul 5-6. Conegliano subisce un’altro fischio per infrazione, 7-9. Le ospiti si portano sull’11-7 con Omoruyi, coach Volpini preferisce chiamare time out. Egonu trova il primo ace personale e sul 15-8 per l’Imoco, la panchina di Casalmaggiore chiama time out. Ottimo il mani out di Malual che costringe il muro ospite a mandare la palla contro l’asticella, 9-16, coach Santarelli inverte la diagonale. Bella palla piazzata al centro del campo di Malual che beffa tutti e fa 12-17. Piazzatissimo il colpo di Shcherban che fa 13-18. Le ospiti spingono fortissimo ma l’attacco di Curtney è out, 15-23. Il muro dei De Kruijf poi chiude la frazione 25-15.  Top scorer: Malual 3, Courtney 6

Secondo set. Apre Omoruyi la seconda frazione ma la battuta di Folie finisce a rete, 1-1. De Kruijf prova la fast ma Braga è piazzatissima, monster block ed è 3-4. White salta più in alto di tutti e mette il pallone al di la della seconda linea, 6-6. Grandissimo mani out di Braga che spizza le braccia di Egonu e fa 8-11, Malual poi blocca Omoruyi e accorcia, 9-11. Sul 14-10 entra Zhidkova per Malual. L’head coach della Vbc Volpini chiama time out sul 15-10 Conegliano. Al ritorno in campo finisce in rete il servizio di Egonu, 11-15. Altro gran mani out di Braga che manda le sue sul 12-16, Shcherban poi infila la sua diagonale e il pallone è a terra, 13-16. E’ out il tentativo di Egonu, Casalmaggiore si porta sul 14-16, time out per coach Santarelli. Al ritorno in campo è ancora Egonu a mandare out, 15-16, coach Santarelli cambia la diagonale. Braga trova l’ace su Caravello, parità 16-16. Gran prima intenzione del capitano rosa Marta Bechis che ritrova la parità 18-18. Si lotta punto a punto, White mette a terra il suo primo tempo, 19-19. Braga abbatte letteralmente Folie in difesa con la sua diago e fa 20-20. Le venete si portano avanti di un punto e coach Volpini preferisce chiamare time out, 21-20 Imoco. Si rientra ed è ancora il magico mani out di Ellen Braga ad andare a segno, 21 pari. E’ sempre lei ed è sempre mani out, Braga fa 22-22. Diagonale di Shcherban sulla quale la difesa ospite non può nulla, 23-23. Bella Vbc che tenta e tiene lì Conegliano ma è Egonu a chiudere 25-23. Top scorer: Braga 7, Egonu 8

Terzo set. Apre Conegliano ma è ancora Braga a pareggiare, 1-1. Infrazione a rete fischiata alle venete ed è parità 3-3. Super fast di Zambelli che passa in mezzo al muro dell’Imoco e fa 4-5. White prende letteralmente l’ascensore, mette il suo primo tempo e fa 5-6, Shcherban poi pareggia i conti. L’errore di Omoruyi regala il vantaggio a Casalmaggiore, 7-6, ma l’errore in battuta di Bechis riporta tutto in parità. L’Imoco si porta sul 10-7, time out per la Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore. Al ritorna in campo il tocco morbido di White mette in difficoltà la difesa ospite e fa 8-10. Bomba in diagonale di Braga ed è 9-11. Primo tempo “avvitato” di Zambelli che fende il campo e fa 10-12. Fast millimetrica di Zambelli, riga laterale ed è 11-13. Shcherban costringe all’errore di piede in difesa Wolosz e fa 12-13, l’errore di De Kruijf poi mette tutto in parità. Malual beffa il muro e fa 14 pari. Courtney fa 16-14 e coach Volpini chiama time out. Al rientro Frosini spara out e la Vbc va sul 15-16. Monster block di Malual su Frosini, 16-17. Altro mani out, l’ennesimo, di Braga e si va sul 17-19. Fast che taglia a metà il campo e sigla il punto, Zabelli fa 18-20. E’ out l’attacco di Omoruyi, 19-22. Super piazzato il colpo di Shcherban e Casalmaggiore si porta sul 20-22, time out Conegliano. Bello e efficace il muro di Bechis che tiene le sue attaccate al match, 21-23. Shcherban annulla il primo match point, 22-24, ed anche il secondo, 23-24 e time out Conegliano. La Vbc ci prova con belle giocate e con un buon ritmo di gioco ma è Courtney a chiudere 25-23.

MVP: Omoruyi Loveth 

(le foto sono di Pepi Storti)

Condividi: