→La Vcb Trasporti Pesanti Casalmaggiore supera 3 a 1 l’Acqua&Sapone Roma. (TW: @VBCasalmaggiore – FB: @VbcCasalmaggiore – IG: @vbc_casalmaggiore)


ACQUA&SAPONE ROMA

1 3

VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE 

(24-26 / 18-25 / 25-23 / 21-25)

Roma: Bugg 2, Klimets 23, Cecconello 6, Trnkova 8, Stigrot (K) 12, Pamio 10, Venturi (L), Rebora 1, Arciprete 1, Papa, Decortes 2. Non entrate: Avenia, Bucci (L). All. Saja-Mafrici

Vbc: Bechis (K) 3, Malual 21, Zambelli 7, Guidi 3, Shcherban 18, Braga 20, Carocci (L) 1, Mangani 1, White 1, Szucs, Ferrara (L). Non entrate: Zhidkova, Di Maulo, Rahimova. All. Volpini-Zagni.

Durata set: 31′, 24′, 31, 30. Tot: 116′
Spettatori: 600

Bella prova in trasferta di capitan Bechis e compagne che espugnano il Palazzo dello Sport di Roma con un bel 3-1 dimostrando gioco e carattere. Ferma precauzionalmente Rahimova per un fastidio muscolare, ci pensa una Malual da 21 punti a non far rimpiangere l’Azera oltre ad una super prestazione anche di Braga (20) e Shcherban (18). Una bella Vbc Trasporti Pesanti che riprende morale e consapevolezza in vista della difficile gara contro Conegliano. 

Primo set. La gara parte con una battuta out di Shcherban che regala il vantaggio alle padrone di casa ma Braga rimette tutto in parità 1-1. E’ ancora Braga a mettere a terra il pallone per le sue con un’altra diagonale, 2-2. Roma cerca di prendere il largo ma la battuta di Pamio lancia Casalmaggiore sul 3-5. Shcherban piazza bene il suo colpo e la difesa locale non può nulla, 6-8, la battuta di Bechis poi mette in difficoltà le lupacchiotte e fa 7-8. Ancora Shcherban, questa volta staccando ad un piede, sigla l’8-10. Malual passa a fil di rete col suo attacco e si va sul 10-11. Dopo uno scambio lunghissimo Klimets mette il suo passante out e fa 11-12. Bello il tocco morbido di Braga, 12-13. Pamio fende il campo e manda le sue sul 16-12, coach Volpini chiama time out. Si torna in campo ed è capitan Bechis ad alzare il muro, 13-16, Stigrot poi manda out il suo tentativo, 14-16. Malual passa tra le mani di Cecconello e Pamio e il suo pallone carambola a terra vincente, 15-17, Shcherban con una diagonale lunghissima accorcia nuovamente. Roma si porta sul 19-16 e coach Volpini preferisce chiamare un altro time out. Tornati in campo la battuta giallorossa è out, 17-19, il muro attento di Guidi poi accorcia. Shcherban porta le sui in parità 19-19 così coach Saja chiama il suo primo time out. Al ritorno in campo Malual piazza una bomba ma non serve perchè l’arbitro ravvede prima un’invasione a rete delle romane, vantaggio Vbc che poi aumenta grazie ad un errore di Pamio, 21-19. Murone di Braga ed è 22-20! La battuta out di Strigot regala il primo set point a Casalmaggiore, ma Roma annulla e va sul 24-24. Shcherban mette una diagonale stretta ed è 25-24, è Zambelli in ace a chiudere 26-24. 

Secondo set. Il secondo set si apre con una battuta errata di Roma e un ace di Guidi, Klimets accorcia. Gran botta di Braga che beffa tutti e fa 3-1, l’attacco out di Klimets poi allunga. Casalmaggiore si porta sul 5-1 e coach Saja è costretto al time out. Bellissimo scambio al ritorno in campo con due strepitosi salvataggi di Shcherban ma è Klimets a concludere dopo tanti capovolgimenti di fronte, ma ci pensa un campanile di Carocci a risistemare le distanze, 6-2. Roma recupera e si porta in parità, ci pensa Shcherban a riportare avanti le sue, 7-6. Gran diagonale di Malual che spinge le rosa avanti e Shcherban trova l’ 11-8. Cannonata autentica sul piede di Stigrot ed è 12-9. Altra diago magistrale di Braga che trova il 13-10. Roma difende davvero bene gli attacchi rosa ma Zambelli non ci sta, attacca la fast e fa 14-10. Ace di Braga che non perdona e fa 16-12, la battuta seguente provoca una ricevuta sbagliata di Roma e si va sul 17-12, time out Roma. Mani out di Shcherban e il pallone diventa imprendibile, 18-13. Staffilata dell’opposto Vbc, derby per lei perchè romana di nascita, che taglia tutto il campo e fa 19-14. Ennesimo mani out della brasiliana Braga che trova il 21-15. Ancora una volta Braga, dopo una super rice in tuffo di Shcherban, finalizza la sua botta, 22-16. Uno-due secco di Malual ed arriva il set point, 24-17. E’ ancora Zambelli a chiudere stavolta in fast 25-18. 

Terzo set. La terza frazione si apre con una battuta out della Vbc Trasporti Pesanti ma Braga pareggia i conti, 1-1. Klimets infila due ace consecutivi e porta le sue sul 4-1, time out per coach Volpini. La coppia Malual-Zambelli alza la saracinesca e non si passa, 2-5. Roma cerca di aumentare lo strappo ma Zambelli c’è, fast ed è 3-6. Shcherban mette a terra la sua diagonale e la Vbc recupera, 6-8. Bella la parallela di Malual che sigla l’8-11. Arriva il 10-13 Vbc, Zambelli. Pamio è attenta e fa 15-10, coach Volpini chiama time out. Al ritorno in campo è Casalmaggiore a siglare il punto, entra White per Guidi, 11-15. Arriva il primo punto personale della centrale americana, primo tempo ed è 12-16. Monster block di Adhu Malual su Klimets, 13-17, il mani out di Braga poi accorcia, 14-17. Altro monster block di Malual che questa volta ferma Stigrot, 15-17, time out Roma. Malual oggi a muro è devastante, 18-19. Malual è attenta e ben posizionata, 19-20, Braga pareggia i conti, altro time out per Roma. Grandissima diagonale di Braga, 21 pari, Zambelli a muro poi porta le sue avanti, 22-21. Altro gran tentativo finalizzato di Shcherban, 23-23. Chiude Klimets 25-23. 

Quarto set. Coach Volpini riparte con in campo White e Ferrara. Apre Malual con una gran parallela, Braga allunga. Malual sbriga la matassa e in diagonale fa 3-2. Braga porta avanti le sue e Bechis allunga di prima intenzione, 5-3. Scambi lunghissimi da entrambe le parti con salvataggi all’ultimo, Zambelli conclude, 6-3 Vbc Trasporti Pesanti. La battuta di Braga causa un’infrazione per le padrone di casa e coach Saja chiama time out, 7-3 Vbc. Zambelli mette in confusione la difesa romana e fa 8-4. M’kaela White trova la traiettoria giusta per il suo primo tempo e regala il 10-6 alle sue. Gran difesa di Shcherban, Bechis imbecca perfettamente Braga che apre le mani del muro, 11-6. Gran palla di Malual che trova l’angolo lunghissimo, 13-8. Botta di Braga in diagonale stretta sulla quale Venturi non può nulla, 14-10. Ci pensa Shcherban stavolta a mettere il pallone a terra, 16-11. Super ace di Mangani a 1000 km/h, 17-11 Vbc, time out Acqua&Sapone. Si torna in campo ed è ancora la russa in maglia Vbc a piazzare il suo colpo velenoso, 18-11. E’ Shcherban time! altro mani out della schiacciatrice in maglia numero 11 e si va sul 19-12, l’infrazione a rete fischiata a Roma poi fa 20-12. Palla out ed è il 14-20, coach Volpini preferisce spezzare il ritmo e chiama time out. Palla morbida e piazzata di Malual al ritorno in campo, 21-14. Roma si riporta sotto, sigla un ace che fa 18-22 e coach Volpini chiama time out. Braga infila la sua parallela e trova il primo match point di quattro, ma Stigrot annulla, 21-24. Chiude Shcherban in diagonale 25-21!

MVP: Adhu Malual

(le foto sono di Morris Paganotti)

Condividi: