→ Il 16 ottobre 2021 presso il Conservatorio Antonio Vivaldi di Alessandria un tributo al Maestro Pater-Lukas Graf ha concluso il 1° Festival flautistico Vivaldi Flute Week. (due pianoforti) (FB: @conservatoriovivaldi – IG: @conservatoriovivaldi)

Vivaldi Flute Week

Il 16 ottobre 2021 un tributo al Maestro Pater-Lukas Graf ha concluso il primo Festival flautistico ad Alessandria organizzato dal Conservatorio “A. Vivaldi”.

Sabato16 ottobre, alle ore 18:30, presso il Teatro Alessandrino in via Verdi 12, il concerto del famoso flautista e direttore d’orchestra Peter-Lukas Graf ha concluso la Vivaldi Flute Week, il primo Festival flautistico ad Alessandria organizzato dal Conservatorio “A. Vivaldi”. Sono stati, quelli dal 12 al 16 ottobre, cinque giorni densi ed elettrizzanti nel corso dei quali gli studenti (giunti anche da fuori regione e dall’estero) hanno avuto modo di formarsi e relazionarsi con quattro artisti di rilievo internazionale nel campo flautistico, e il pubblico di ascoltare musica di qualità. L’esibizione del Maestro Graf è terminata con un tributo collettivo: tutti gli ospiti internazionali, Tom Ottar Andreassen, Jean-Louis Beaumadier, Vicens Prats, i docenti Elena Giri, Stefano Parrino e gli studenti di flauto del Conservatorio Vivaldi, hanno suonato insieme, sotto la direzione del Maestro, un breve estratto dall’ouverture della Carmen di George Bizet. L’omaggio a Peter-Lukas Graf è stato non solo il culmine emozionante della Vivaldi Flute Week, ma anche un esempio pragmatico della tanto auspicata creazione di sinergie professionali tra i suoi partecipanti, docenti e discenti.

Un momento davvero unicoha detto il presidente del “Vivaldi”, prof. Renato Balduzzi – quello che abbiamo vissuto nel concerto finale del VFW, e che grazie alle tecnologie attuali potrà essere fruito, al pari dell’intera settimana, anche on line. Assai lusinghiera la partecipazione del pubblico e delle autorità locali, a conferma che la musica di alto livello mobilita e che il nostro Conservatorio è in grado di offrire alla città e al territorio eventi di portata internazionale.

La Vivaldi Flute Week, che ha ampliato l’interesse intorno al flauto e generato opportunità formative altamente professionalizzanti per gli studenti, sarà probabilmente replicata l’anno prossimo, secondo modalità che comporteranno il coinvolgimento di altri attori del territorio della provincia alessandrina e con la ricerca di nuovi spazi per le iniziative collegate al Festival. L’esperienza della VFWdichiara il Direttore, prof. Giovanni Gioanola – ha dimostrato la possibilità di portare in Conservatorio personalità di grande rilievo sul piano strumentale e artistico di tutta Europa. Ringrazio per questo successo i docenti di Flauto del Conservatorio “Vivaldi”, Elena Giri e Stefano Parrino, e tutti coloro che, negli uffici e dietro le quinte, hanno collaborato con pazienza e passione alla riuscita di questa straordinaria iniziativaTutti i concerti della Vivaldi Flute Week saranno diffusi in streaming e saranno visibili online sui canali social del Conservatorio A. Vivaldi.

La Vivaldi Flute Week è stata realizzata grazie al network Erasmus+, al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, al contributo della Fondazione CRT, agli sponsor Adagio Musica Italia e Schott Music GmbH & Co, al supporto di Alexala, Agenzia di Accoglienza e Promozione Turistica Locale della provincia di Alessandria, alla media partnership di Radio Gold e Radio Marconi e al patrocinio del Consolato Generale di Francia a Milano, del Consolato della Confederazione Svizzera di Milano e dell’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Spagna.

——————————

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA “ANTONIO VIVALDI” – Via Parma 1, 15121 Alessandria I

tel: 0131 051 500 – fax: 0131 325 336  – web: www.conservatoriovivaldi.it

Condividi: