VOLEVO BACIARE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

confessioni, deliri e vaneggiamenti di una scrittrice esaurita dalla quarantena

Adele Ross

#ebook euro 0,99

anche #gratis con #KindleUnlimited

@AdeleRossRossa

#Humor

Questo breve volume è stato scritto in risposta a tutte quelle persone che mi hanno fatto notare che non scrivo nulla (da nessuna parte) sulla critica situazione che tutto il mondo sta vivendo (e quando dicono nulla intendono praticamente nulla, niente post, niente articoli, niente commenti, niente di niente)… io ho precisato che la mia è una scelta e che non è dettata dall’insensibilità nei confronti di questa pandemia.


Io soffro, penso, rifletto e sono preoccupata come tutti ma ho deciso di affrontare la paura attraverso l’unica cosa che conosco bene, cioè scrivere e con l’ausilio dell’unica arma bellica che conosco e che sono capace di utilizzare: l’ironia.


Perciò il sorridere o anche il ridere che io spero di suscitare con i miei scritti non ha lo scopo di sminuire il problema ma, al contrario, di sdrammatizzare una situazione che di sfumature drammatiche ne contiene già fin troppe, pertanto che nessuno se ne abbia a male ma, al contrario, possano queste pagine essere un aiuto a evadere con la mente e concedersi qualche momento di svago per non pensare alla fatica e alla sofferenza che sta accompagnando i nostri giorni.


Per cui a te, che ti accingi a leggere, buona lettura e benvenuto o benvenuta nelle confessioni, nei deliri e nei vaneggiamenti di una scrittrice esaurita dalla quarantena.

Gli altri libri di Adele Ross

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.