Remco Evenpoel vinco la cronometro individuale nella 10ª tappa della Vuelta de Espana, e si conferma sempre più leader assoluto della corsa. Al secondo posto, ma con quasi tre minuti di ritardo nella generale, sale lo sloveno Primoz Roglic.

Remco Evenepool sbaraglia tutti nella cronometro

Roglic al 2° posto con 2’41” di ritardo dal belga

Nella 10ª tappa della Vuelta de Espana il belga Remco Evenepoel, già leader della classifica generale, incrementa il suo vantaggio vincendo la cronometro individuale di 30,9 km con 48” di vantaggio sullo sloveno Primoz Roglic.

Il britannico Simon Yates chiude con 1’42” di ritardo mentre lo spagnolo Enric Mas terina la prova con 1’51” di distacco dal belga vincitore.

In classifica generale Evenepoel si conferma leader e incrementa il suo vantaggio sugli inseguitore.

Infatti ora al secondo posto è salito Primoz Roglic ma a ben 2’41” di ritardo dal belga.

Lo spagnolo Enric mas scivola al terzo posto con 3’03” di ritardo e Simon Yates a quasi cinque minuti di distacco dal leader.

Ancora presto per fare pronostici sicuri ma sembra che il giovanissimo Evenepoel abbia già ipotecato la vittoria finale a meno di cedimenti improvvisi (sempre possibili in una corsa a tappe di tre settimane) o di un exploit al momento poco prevedibile, magari dello stesso Roglic che puntava al poker di vittorie finali alla Vuelta de Espana.

Se ti è piaciuto questo post visita la nostra Home Page

Se vuoi leggere altri post di E.T.A. Egeskov

Se sei interessato a leggere notizie di sport

Se sei interessato a leggere notizie di ciclismo

Condividi: