Neanche il tempo di tagliare il primo traguardo in terra iberica di questa Vuelta 2022 e subito il favorito numero uno, Primoz Roglic, va a indossare la maglia simbolo del primato, vincendo la tappa e mettendo altri secondi preziosi fra sé e i suoi avversari più diretti per la vittoria finale.

Ed è subito Roglic!

Vittoria di tappa e primato in classifica per lo sloveno della Jumbo-Visma

La quarta tappa della Vuelta d’Espana 2022, la prima in terra iberica continua a mantenere un forte legame con il recente Tour de France 2022, visto che per la quarta volta a indossare la maglia del primato è stato un uomo della Jumbo-Visma.

La corazzata olandese che alla Grande Boucle si è accaparrata maglia gialla e maglia a pois con il danese Jonas Vingegaard, maglia verde e numero rosso con Vout Van Aert, sei vittorie di tappa (2 con Vingegaard, 3 con Van Aert e 1 con Laporte) ha salutato il successo di tappa e la conquista della maglia di leader da parte del suo capitano Primoz Roglic, dopo che a indossare il simbolo del primato erano stati altri tre uomini della Jumbo-Visma, ovvero Gesink, Tenunissen e l’italiano Edoardo Affini.

Sul traguardo di Laguardia Roglic ha preceduto il danese Mads Petersen e lo spagnolo Enric Mas e anche grazie agli abbuoni di tappa ora lo sloveno della Jumbo-Visma guida la classifica generale con 13” di vantaggio sul compagno di squadra Sepp Kuss (anch’egli grande protagonista nel ruolo di gregario al Tour), 24” su Ethan Hayter, Pavel Sivakov e Tao Geoghegan Hart, tutti e tre della Ineos-Grenadiers,

I due rivali più accreditati dello sloveno in testa alla classifica, Remo Evenepool e Richard Carapaz sono ora rispettivamente a 27” e 33” secondi ritardo in sesta e settima posizione.

Ancora più attardato Simon Yates decimo a 51”.

Un inizio davvero spavaldo per il già tre volte vincitore della Vuelta e una prova di forza impressionante per lo squadrone olandese che aveva già dominato il Tour de France.

Se ti è piaciuto questo post visita la nostra Home Page

Se vuoi leggere altri post di E.T.A. Egeskov

Se sei interessato a leggere notizie di sport

Se sei interessato a leggere notizie di ciclismo

Condividi: