→ Le Zebre Rugby annunciano l’ingaggio di Dennis Visser, ex seconda linea degli Spingboks U20, che ha già debuttato nel campionato celtico con la maglia dei Cheetahs. (TW: @ZebreRugby – FB: @Zebrugby – IG: @zebrerugby)

L’EX SECONDA LINEA DEGLI SPRINGBOKS U20 DENNIS VISSER AGGIUNGE QUALITÀ ED ESPERIENZA ALLA ROSA DELLE ZEBRE

IL POTENTE N° 4 HA GIÀ DEBUTTATO IN CAMPIONATO CELTICO CON I CHEETAHS

 Il pacchetto di mischia delle Zebre si rinforza con l’ingresso di Dennis Visser, esperto e potente seconda linea sudafricano proveniente dal club della seconda divisione francese RC Narbonne.

L’ex n° 4 dei Cheetahs e degli Springboks U20 ha firmato fino al 30 giugno 2023 con possibilità di estendere di un altro anno la sua esperienza col XV del Nord Ovest. L’atleta si unirà ai nuovi compagni di squadra quest’estate in vista dell’inizio della stagione 2022/23 nei due tornei internazionali United Rugby Championship ed EPCR Challenge Cup.

Guinness PRO14, Stadio Sergio Lanfranchi, Parma, Italy 15/9/2018 Zebre vs Cardiff Blues Dennis Visser of Toyota Cheetahs and Adam Hastings of Glasgow Warriors Mandatory Credit ©INPHO/Federico Matteucci

Le prime dichiarazioni del nuovo n° 4 delle Zebre Rugby, il 29enne sudafricano Dennis Visser: “Sono onorato di unirmi alle Zebre ed impaziente di raggiungere Parma. Voglio sfruttare al meglio ogni opportunità ed ogni sfida che mi si presenta per crescere come giocatore, lasciando il segno e dando il mio contributo al club”.

Nato a Benoni il 20 febbraio 1993, Dennis è un prodotto dell’academy dei Blue Bulls dove sono cresciuti seconda linea del calibro di Bakkies Botha, Victor Matfield, Danie Rossouw e RG Snyman.

Visser emerge subito per le sue importanti doti fisiche: il potente n° 4 (201 cm x 118 kg) ha partecipato con la selezione U20 degli Springboks al Mondiale di categoria in Francia, chiudendo il torneo al terzo posto.

Il seconda linea ha trascorso tre anni a Pretoria, prendendo parte alle competizioni U19 e U21 dei Bulls ed intervallando le tre stagioni con la partecipazione al campionato universitario Varsity Cup con gli UP Tuks, raggiungendo le semifinali della competizione nel 2015.

In quello stesso anno debutta con la prima squadra dei Bulls in Vodacom Cup, ma un infortunio alla caviglia lo trattiene fuori dal campo fino al termine della stagione.

Una volta ristabilitosi, si trasferisce a Bloemfontein dove ha la possibilità di svolgere la pre-season con la prima squadra dei Cheetahs, una delle sei franchigie sudafricane che nel 2016 parteciparono al massimo campionato australe Super Rugby.

Visser indossa la maglia dei “Ghepardi” fino al 2019; nell’intermezzo, viene momentaneamente ceduto ai Griffons di Welkom con cui vince nell’ottobre 2016 la competizione cadetta della Currie Cup. Ritorna quindi ai Cheetahs con cui debutta nel massimo campionato nazionale e colleziona due presenze con la prima squadra nell’allora Guinness PRO14, scendendo in campo il 4 novembre 2017 a Galway e 15 settembre 2018 al Free State Stadium contro i Glasgow Warriors.

Nel 2019 si trasferisce a Narbonne in Francia, dando il suo contributo al cammino trionfale che, nel corso della stagione 2020/21, ha condotto gli occitani alla finalissima del campionato di terza fascia. Nonostante la sconfitta 26-16 contro l’USB di Bourg-en-Bresse, gli Audois vengono comunque promossi alla seconda divisione PRO D2.

Nel corso delle ultime tre stagioni, il 29enne ha raccolto 49 presenze con i Transalpini, di cui 42 da titolare.

La scheda di Dennis Visser, seconda linea delle Zebre Rugby:

Nome: Dennis

Cognome: Visser

Nato a: Benoni (RSA)

Il: 20/02/1993

Altezza: 201 cm

Peso: 118 kg

Ruolo: seconda linea

Honours: Sudafrica U20

Caps: 0

Presenze nello United Rugby Championship: 2

Presenze in EPCR Champions Cup: 0

Presenze in EPCR Challenge Cup: 0

Club precedenti: RC Narboone (FRA), Cheetahs (RSA), Griffons (RSA), Bulls (RSA)

Instagram: @dennis_visser

FB: @@Zebrugby – IG: @zebrerugby – Twitter: @ZebreRugby

Condividi: